RICHIESTE / INFO

InfoRequest








    BigBench

    La Panchina Gigante Rosa Monferrato si trova a Camino, più precisamente nella Frazione di Castel San Pietro. Uno dei tanti borghi collinari del Monferrato Casalese, a circa 20 minuti da Casale Monferrato e ad meno di un’ora e mezza di distanza dalle città di Torino e Milano.

    La panchina si può raggiunge con una passeggiata di circa 10 minuti a piedi in strada sterrata; ma vale la pena camminare per godersi la vista sulla pianura padana da un’altitudine di quasi 400 m s.l.m. In primavera soprattutto, si può ammirare il cosiddetto ‘mare a quadretti’: le distese di risaie vengono ricoperte d’acqua, formando una sterminata piana di rettangoli. La vista sulla pianura si protrae fino alle catene montuose Valdostane che, bel tempo premettendo, offrono una perfetta visione sul Monte Rosa.

    Il luogo scelto, oltre che essere un ottimo punto panoramico, è un luogo ricco di storia.  Nel tragitto verso la panchina, si incontrano ‘Le Grotte’ di Ca’ San Sebastiano, azienda sponsor della panchina. Queste grotte scavate nel tufo risalgono al XVI secolo, e furono la prima cantina dell’azienda vinicola Pierino Vellano Vini – le Cantine di Ca’ San Sebastiano.

    Anche il nome scelto per la panchina (nonché il suo colore predominante) è legato alla tradizione Monferrina. L’omonimo fiore, la Rosa Monferrato appunto, che potete ammirare ai lati della panchina, è stato dedicato al nostro territorio da David Austin per il suo colore che rimanda a quello del nostro vino più tipico, il Barbera.

    Come raggiungere la panchina?

    Una volta giunti a Camino, dirigetevi verso la frazione di Castel San Pietro e più precisamente verso il Resort Ca’ San Sebastiano.
    Una strada in salita proprio davanti al Resort vi condurrà all’ampio posteggio.
    Qui troverete la prima freccia segnaletica Big Bench che vi indicherà la via, partendo proprio dal posteggio, dapprima su un sentiero per poi giungere ad un tratto su strada asfaltata per poi immettersi nell’ultimo tratto che porterà alle grotte e alla Big Bench, il tutto sempre segnalato da altre frecce segnaletiche.